Condizionatore rumoroso: le cause più comuni

Ogni volta che accendi il tuo climatizzatore d’aria, è abbastanza normale che si avverta un po’ di rumore. Infatti, si tratta di un elettrodomestico che produce sempre un sottofondo o rumoroso ma quando il rumore si fa sempre più intenso e forte giorno dopo giorno, è facile che si tratti di qualcosa di diverso. In base al tipo di rumore, si potrebbe andare a determinare a priori qual è la causa scatenante perciò continua a leggere questa mini guida alle cause che stanno dietro a un condizionatore rumoroso.

Un gorgoglio causato da perdite di liquido refrigerante

Uno dei rumori più comuni che si avverte riguarda il gorgoglio. Per fortuna, in questo caso è abbastanza facile andare a capire la causa del rumore di acqua che scorre. Di solito, si tratta di una perdita di liquido o gas refrigerante che il tecnico dell’assistenza e manutenzione e condizionatori risolve in un attimo. Per info e / o prenotazioni, vai su www.assistenza-condizionatori-roma.com

Un ronzio continuo legato all’usura

Le principali cause di un condizionatore rumoroso riguardano la presenza di componenti usurati. Nel momento in cui avverti un fastidioso rumore tipo ronzio molto forte, un componente si è usurato e non funziona come dovrebbe. Per far cessare il fastidioso rumore di sottofondo, occorre rivolgersi a un valido tecnico che esegua una diagnostica completa e verifichi la funzionalità di ogni parte interna.

Una mancata pulizia provoca un ronzio continuo

Invece, quando hai saltato la pulizia periodica del condizionatore d’aria è facile avvertire un continuo brusio di sottofondo. Quando gli elementi interni del tuo climatizzatore sono ricoperti di sporcizia, si va a creare una sorta di spessore che può spiegare l’origine del fastidioso rumore che avverti.

Un brusio legato a degli elementi allentati

Se noti un brusio abbastanza insistente ogni volta che avvii il tuo climatizzatore per raffreddare gli ambienti in estate o riscaldarli in inverno grazie alla pompa di calore, potrebbe trattarsi della ventola. Quando è sbilanciata e mal posizionata, ogni volta che gira va a toccare una parte del condizionatore producendo un rumore regolare e sordo. Potrebbe anche riguardare uno problema al compressore e altri elementi che si sono allentati nel corso del tempo.