Come scegliere un profumo per l’estate

EstateIl profumo da donna può essere paragonato a un bell’abito da indossare, in quanto entrambi sono in grado di esprimere la sua personalità e di esaltarne lo charme. Quando in estate ci si comincia a scoprire un po’ di più e si moltiplicano le occasioni mondane, la vanità femminile prende il sopravvento e alimenta il desiderio di scegliere un profumo seducente e ammaliante che si addica perfettamente al proprio gusto e alle proprie caratteristiche.

Ma come scegliere la fragranza estiva che fa al proprio caso? In primo luogo bisogna tener presente che il caldo, tipico della bella stagione, tende a intensificare l’odore della pelle di ciascuno di noi, per cui profumi troppo intensi e speziati risultano inadeguati e oltremodo “impegnativi”. Le loro note, infatti, andrebbero a interagire con un’epidermide particolarmente “stimolata”. Nel contempo il profumo deve anche modularsi con un’altra serie di odori, tipici della stagione estiva: si pensi, ad esempio a quello dei fiori, della frutta succosa, della terra, ma anche a quelli delle lozioni abbronzanti, delle creme dopo-sole e degli spray anti-zanzare.

Sono pertanto da preferire i profumi donna caratterizzati da fragranze leggere, fresche e vivaci come un delicato bouquet di fiori.

Yves Saint Laurent – Mon paris

Tra la vasta gamma di profumi donna per l’estate abbiamo selezionato per voi il  raffinato e delicato profumo Mon Paris di Yves Saint Laurent, la cui fresca fragranza appartiene al gruppo Chypre fruttato da donna. Questa esclusiva essenza, che si ispira al fascino contemporaneo e all’inconfondibile stile della donna icona di Yves Saint Laurent, intende celebrare tutti gli amori estivi e imprimere nella memoria degli amanti un ricordo olfattivo davvero speciale e intenso.

Lanciato per la prima volta sul mercato nel 2016, la delicata essenza della maison di moda francese è stata messa a punto dai nasi di Olivier Cresp, Harry Fremont e Dora Baghriche-Arnaud. Il profumo si apre con una miscela di irresistibili note alla fragola, al lampone, alla pera e al bergamotto di Calabria: una vera e propria esplosione di dolcezza naturale ed elegante. Non appena si dissolvono queste deliziose note di testa, compaiono le altrettanto irresistibili fragranze di cuore: datura, peonia, fiore d’arancio, gelsomino sambac e gelsomino cinese; infine le note di fondo, che sono anche quelle più persistenti, sono le seguenti: foglia di patchouli indonesiano, muschio bianco e ambroxan.

Mon Paris è un inno alla bellezza parigina e al fascino femminile non convenzionale; esso, infatti, è in grado di fondere sapientemente la sensualità elegante ed esclusiva del muschio bianco con il gradevole e misterioso fiore di Datura, e con l’audacia del fiore di Patchouli.

Caratterizzato da un packaging in vetro molto femminile e sofisticato, che si contraddistingue per l’elegante fiocco Lavallière, Mon paris di Yves Saint Laurent rappresenta anche un accessorio di tendenza che sarà in grado di impreziosire il vostro beauty da viaggio o la vostra postazione trucco domestica. Davvero impossibile resistere!